Fare pulizie in casa è considerata probabilmente una delle attività più noiose in assoluto, nonché una delle più difficili da cominciare, ma ci sono alcune cose da prendere in considerazione che possono sicuramente cambiare questo giudizio. Per esempio, il fatto di trovare oggetti inutilizzati e ormai obsoleti da poter rivendere.

E magari ritrovare quelle cose che pensavi di aver perso, ma che semplicemente avevi riposto in un cassetto e dimenticato lì.

E a proposito di oggetti inutilizzati che possono essere rivenduti, qui c’è una lista con quelli più frequentemente ritrovati.

Anzi, divertiamoci di più, vogliamo farne una classifica: una top ten degli oggetti inutilizzati ritrovati nelle nostre case, partendo dalla posizione più bassa.

10. Vecchi telecomandi

Facili da smarrire, nascosti nei mobiletti, sotto i tavolini, dietro lo scaffale dei DVD o tra i cuscini del divano. Telecomandi che avrebbero dovuto lasciare la tua casa assieme al dispositivo di appartenenza, che invece non hanno più rivisto. Storia triste, vero? Per fortuna puoi venderli online, anche se a meno di 5 euro, sperando che qualcuno quel telecomando di quel modello lo abbia rotto o lo abbia perso. Se non altro, ridarai un genitore al tuo telecomando rimasto orfano.

9. Vecchi giochi da tavolo

Perché conservare quella vecchia scatola del Monopoli, che non apri nemmeno più a Natale perché una partita dura ore e a vincere è sempre quel parente fortunato? Non è una sorpresa che, quando non restano a impolverirsi in cima all’armadio, questi giochi siano molto presenti sui siti di annunci.

8. Vecchi smartphone

Cambiamo cellulari a intervalli di qualche mese e non sappiamo cosa farci con quelli vecchi, se non riporli di nuovo nel loro scatolo originale (senza caricabatterie, ma ci arriviamo dopo) e lasciarli in un mobile in memoria dei tempi che furono.

Perché invece non provi a rivendere il tuo pezzo da museo su internet o in un mercatino dell’usato? A qualcuno potrebbe tornare utile e potresti ricavarci addirittura centinaia di euro, se il modello non è ancora così obsoleto.

7. Borse

Una borsa può costare all’incirca dai dieci ai mille euro e per una donna è un accessorio essenziale, quasi un’estensione del suo corpo, il che fa sì che a molte donne vengano regalate borse che nemmeno vogliono e che vengono ammassate nell’armadio. Specialmente se sono come nuove, invece, potrebbe essere più saggio cercare di vendere quelle di troppo.

6. Scarpe

Ci sono paia di scarpe che ormai non metti più per diversi motivi: erano scarpe da lavoro e hai cambiato lavoro, erano scarpe da ginnastica e non corri più, erano scarpe classiche ed è un pezzo che non vai a serate eleganti o semplicemente non ti vanno più. Insomma, tu di queste scarpe non sai che fartene. Quando è così, l’unica cosa che puoi fare è rivendere, rivendere, rivendere!

5. Vecchi CD

Tra gli oggetti inutilizzati non possiamo non menzionare i CD (perché le cassette non le hai più, vero?). Però, a meno che tu non sia legato a un album in particolare, non hai motivo di conservarli, visto che viviamo nell’era digitale e trovi tutto online su piattaforme come Spotify e simili.

4. Vecchi DVD

Come sopra: quanta polvere hanno preso i tuoi vecchi film sugli scaffali? Non c’è da stupirsi, visto che i vecchi cofanetti sono stati soppiantati dalle serie TV on demand su piattaforme come Netflix. Ma a qualche collezionista, quei dischi potrebbero ancora interessare. E allora vai, prova a venderli e applica un po’ di sovrapprezzo per le edizioni con contenuti speciali. Il mondo là fuori è pieno di nerd!

3. Vecchi libri

I libri sono gli oggetti inutilizzati più tristi da dare via, ma anche quelli che occupano più spazio in casa. Una volta finiti di leggere, infatti, resta un grande valore affettivo e spesso tendiamo ad accumularli. Tuttavia, ne parlammo già in un post, ci sono tanti modi per smaltire i vecchi libri, riuscendo addirittura a trarvi guadagno. Mica male, no?

2. Vecchi caricabatterie

Ed eccoci qui, sei posizioni più in alto, a parlare di nuovo di smartphone. La domanda è semplice: se hai smesso di utilizzarli e quello nuovo ha a sua volta un caricabatterie, perché lasciare quelli vecchi in giro per casa?

Le soluzioni sono due: se hai ancora il cellulare di appartenenza, rimetti insieme i pezzi e vendi il pacchetto completo a un prezzo maggiore. Se invece il cellulare lo hai già dato via, rivendi il solo caricabatterie in cambio di qualche euro. Meglio di niente, no?

1. Vestiti

Ti sembrava impossibile che un giorno avresti considerato quelle magliette fuori moda. O fuori taglia. Ma il tempo passa per tutto e tutti, e così ti ritrovi l’armadio pieno di vestiti che non metti più. A questo punto puoi fare due cose: o li vendi tutti in blocco presso qualche mercatino dell’usato, o fai una delle nostre sfide dei 30 giorni.

Altri oggetti inutilizzati

Cos’altro ti viene in mente, che potrebbe essere sepolto in casa e che potresti rivendere? Dacci qualche idea sulla community di Nedben.