Per quelli che ci lavorano, l’ufficio è il posto in cui si passa tanto tempo quanto se ne passa a casa, per questo arredare un ufficio è un po’ come arredare casa. E se vuoi che casa tua sia perfetta, possiamo immaginare che vuoi che anche l’ufficio lo sia.

Del resto, chi vorrebbe lavorare in un ufficio terribile, pieno di disordine e carte sparse ovunque?

Un buon ufficio dovrebbe essere spazioso, un luogo produttivo in cui abbiamo la possibilità di pensare creativamente e lavorare tranquillamente.

Allo stesso tempo, però, sappiamo che per mettere su un buon ufficio potrebbe essere necessario spendere dei soldi, magari anche cifre importanti. Noi però abbiamo raggruppato insieme un po’ di idee per aiutarti a sistemare il tuo ufficio e lavorare produttivamente senza dover spendere troppo. Vediamole insieme.

Lo spazio

Se sei tra quelli che lavorano da casa e hanno una stanza in più, allora non avrai di questi problemi, ma in molti altri casi, la scelta dello spazio è il primo passo importante da fare.

La tendenza in genere è quella di cercare un ufficio che sia più grande possibile, senza pensare quanto spazio effettivamente utilizzeremo, il che spesso si ripercuote sul prezzo.

È è importante quindi capire quanto spazio effettivamente ci occorre e ragionare di conseguenza nella ricerca.

Pianifica

Una volta trovato lo spazio giusto, la prossima mossa è pianificare tutto, magari buttando giù un progetto. Arredare un ufficio può portare a spese non necessarie, ma con un’attenta pianificazione, queste si possono evitare. Decidi subito di cosa hai bisogno e di quanto grande dovrà essere ogni oggetto.

Alcune cose che potresti aver bisogno di misurare sono lo scaffale dei documenti, lo spazio per la scrivania, magari una libreria e delle mensole.

Trovate le giuste misure, fai una lista delle cose che potrebbero servirti per completare l’arredamento del tuo ufficio.

Costruisci una scrivania

Quando si deve arredare un ufficio, il primo pezzo fondamentale a cui si pensa è la scrivania.

Ci sono centinaia di modelli in commercio e nei negozi specializzati. Qual è quella giusta da scegliere? Difficile a dirsi. E spesso, quando troviamo la scrivania giusta, costa sempre troppo.

E allora sai qual è la soluzione migliore? Farsela da soli. Perché no? Può essere un’esperienza divertente, nei negozi di bricolage come Leroy Merlin trovi legno già rifinito pronto all’uso e, come se non bastasse, internet è pieno di tutorial che possono aiutarti nell’assemblaggio.

Certo, ci sarà molto da misurare e tagliare, ma alla fine avrai una scrivania esattamente come la volevi tu. Il prezzo? Incredibilmente più basso.

Poi, una volta completata la costruzione della scrivania, potresti scoprire che puoi fare altro con quei pezzi avanzati, o che magari te la senti di cimentarti in un’altra impresa, come per esempio i suddetti scaffali per i documenti, o magari qualcosa di più piccolo come un portapenne da scrivania.

Cerca tra l’usato

I mercatini, internet, i conoscenti… un po’ tutti hanno in casa quel vecchio mobile che ormai è diventato inutile, ma che potrebbe servire proprio a te. Non sempre arredare un ufficio implica il dover comprare qualcosa di nuovo, ma puoi trovare tutto ciò che ti serve tra l’usato, spesso facendo grandi affari. Magari, se proprio vuoi dare un aspetto totalmente nuovo ai tuoi pezzi da arredamento, puoi considerare una leggera riverniciatura.

Come arrederai il tuo ufficio?

Noi qualche idea te l’abbiamo data. Ci piacerebbe sapere come le userai e cosa ci metterai di tuo. Insomma, come arrederai il tuo ufficio? Raccontacelo sulla community di Nedben.