Hai mai pensato a come una specifica somma di denaro potrebbe risolvere tutti i tuoi problemi? Probabilmente ti stai anche ingegnando per arrivare a una certa soglia entro la quale ti sentiresti “ricco”, anche se tecnicamente sei già a quel punto, perché hai fatto questo tipo di ragionamento in passato. Se è così, quale somma di denaro ti farebbe finalmente sentire economicamente sicuro? Queste sono buone domande da porti, anche se è la tua definizione di “ricco” a stabilire la probabilità che tu lo diventi. Il punto è che nonostante tu sia probabilmente già ricco, continui a preoccuparti dei soldi. e allora un’altra buona domanda da porsi, come da titolo, è: perché i ricchi si preoccupano dei soldi?

Potrà sembrarti un argomento fine a sé stesso, ma in realtà può insegnarti qualcosa sulla gestione del denaro.

Il denaro è una risorsa finita, anche se sei ricco

È facile assumere che raggiunto un certo livello di ricchezza, tu sia protetto dai pericoli finanziari, ma ci sono tantissimi esempi che mostrano quanto ciò sia falso. Abbiamo tutti sentito storie di atleti e celebrità che hanno guadagnato milioni durante la loro carriera e hanno bruciato tutti i loro risparmi: Mike Tyson, Allen Iverson, Diego Armando Maradona, Loredana Berté, Claudio Lippi, Enzo Iacchetti e tanti altri.

I ricchi si preoccupano dei soldi perché sanno che il problema non è quello che guadagni, ma quello che mantieni.

Molti ricchi con enormi entrate sono andati in bancarotta semplicemente perché non prestavano attenzione alle proprie spese. In questo senso, preoccuparsi del denaro e di come troppe spese fuori controllo possano lasciarli senza un soldo è una scelta saggia.

Ogni opportunità ha un costo e i ricchi lo sanno

I ricchi potranno non doversi preoccupare delle spese giornaliere, come le bollette da pagare o il frigo da riempire, ma hanno molto da rimuginare su come il loro denaro venga usato.

Chi capisce cosa sono gli interessi li guadagna, chi non lo capisce li paga.

Per questo i ricchi si preoccupano dei soldi: perché cercano sempre di sfruttarli in modo remunerativo, per esempio guadagnando interessi.

Tutto è relativo

Le famiglie ricche spesso cercando di costruire uno stile di vita che possono permettersi e che pensano di meritare. Quando si stabiliscono su un certo livello di ricchezza, tuttavia, il loro nuovo stile di vita e i costi ad esso associati diventano la nuova normalità.

Molti pensano che ricevere tre milioni di euro all’improvviso risolverebbe tutti i loro problemi, ma in realtà questo significherebbe solo un altro livello di preoccupazione, più alto, ma sempre preoccupazioni sono.

Vogliono lasciare un’eredità

I ricchi si preoccupano dei soldi perché non pensano solo a sé stessi, ma si preoccupano anche del futuro. Anche chi non lo è, nel proprio piccolo, tende a dare la massima priorità sul lasciare almeno dei beni materiali ai figli e assicurarsi che abbiano tutte le opportunità per diventare persone di successo.

Molti genitori sanno anche che le prospettive per i propri figli di riuscire a fare ciò che loro hanno fatto sono molto sfavorevoli, perciò si preoccupano di preservare la propria ricchezza contro i pericoli del futuro.

I ricchi sanno di essere ricchi e vogliono che anche i loro figli, nipoti e future generazioni abbiano lo stesso stile di vita, se non uno migliore addirittura. Puoi biasimarli?

Più denaro significa più problemi

Un altro dei motivi per cui i ricchi si preoccupano del denaro è il fatto che avere a disposizione tale ricchezza, richiede complesse decisioni finanziarie.

Ha senso, se ci pensi: non si tratta di risparmi ritagliati dal proprio stipendio, che puoi tutelare con un conto risparmi, scegliendo tra quelli ad alto tasso di investimento, ma si tratta di migliaia di euro per i quali serve un piano di investimenti ben ponderato. E non è sempre facile.

Tu cosa faresti se fossi ricco? Come spenderesti i tuoi soldi? Raccontalo sulla community di Nedben.