Visitare una qualsiasi capitale europea, si sa, è relativamente costoso. Parigi, in particolare, tende a essere rinomata per i suoi prezzi particolarmente alti. Tuttavia, che tu ci creda o no, se sei abbastanza smart con le tue spese, ci sono diversi modi per rendere il tuo viaggio a Parigi più economico. La chiave per risparmiare un po’ dei tuoi soldi duramente guadagnati è l’organizzazione e un po’ di conoscenza della città e delle sue peculiarità. Ed è qui che entriamo in gioco noi di Nedben. Ecco infatti qualche saggio consiglio di buon senso per risparmiare sul viaggio di una vita nella città dell’amore.

Sistemazione

Il posto dove stai incide molto sul bilancio complessivo del tuo viaggio. Dopo tutto, quello che vuoi è che il posto dove dormi sia almeno pulito e confortevole. Non è strano, quindi, che le persone siano riluttanti a scegliere soluzioni a basso budget quando si parla di hotel.

Tuttavia, non è che tu debba scartare qualsiasi cosa vada al di sotto delle cinque stelle. Infatti, forse è meglio se inizi a guardarti attorno, poiché gli hotel a cinque stelle a Parigi costano una fortuna. Semplicemente leggendo le recensioni, i consigli degli utenti e i commenti dei clienti precedenti su ogni tipo di alloggio, ti sarà subito più chiaro cos’è buono e cosa non lo è.

Generalmente parlando, quando si tratta di un viaggio a Parigi, non importa quanto paghi, molte stanze di albergo ti sembreranno stranamente piccole, questo grazie al fatto che solo uno spazio relativamente esiguo in rapporto alla superficie totale della città è riservato alle abitazioni.

La scelta migliore, a questo punto, potrebbe essere un appartamento: avrai sicuramente più spazio e risparmierai, anche tanto, rispetto a un albergo. Air BnB sarà un grande alleato. Inoltre, non devi per forza cercare in centro: la metropolitana di Parigi collega bene la periferia al centro. Una zona intermedia come un quartiere recentemente gentrificato potrebbe essere un buon compromesso,

Trasporto

Certo, Parigi è piena di taxi e c’è Uber, proprio come in tutte le grandi città. Tuttavia, se vuoi risparmiare per muoverti nella città, ti conviene usare il trasporto pubblico, che è molto efficiente e il biglietto costa € 1,90, che comparato alle altre capitali europee non è molto costoso.

Musei

Per quanto riguarda i musei, ti consigliamo di cercare bene sui siti dedicati alla città, poiché è lì che trovi le offerte migliori. Per esempio, sapevi che tutte le prime domeniche di ogni mese l’ingresso è gratuito in tutti i musei della città, Louvre incluso? Se è la cultura che ti interessa, perché non provare a far coincidere la partenza con questo giorno?

Inoltre, se hai meno di 26 anni e sei un cittadino UE, l’accesso per te sarà sempre gratuito, quindi assicurati di portare la carta d’identità con te.

La Tour Eiffel, invece, offre tariffe scontate agli under 24, agli anziani e agli studenti. Insomma, vale sempre la pena chiedere prima di pagare.

Disneyland

Disneyland merita un paragrafo a sé.

Se prevedi di andare a visitare il famoso parco dei divertimenti a tema Disney, prenota i biglietti online: all’ingresso, infatti, possono arrivare a costare anche 100 euro, mentre online scendono spesso al di sotto dei 40.

Per quanto riguarda l’hotel, sappi che all’interno del parco ci sono delle strutture riservate a chi vuole soggiornare all’interno del mondo Disney. Tuttavia, se punti al risparmio, la soluzione che ti consigliamo è quella di prenotare una struttura nelle immediate vicinanze, che arriva a costare anche meno della metà rispetto alle strutture interne.

Altro punto fondamentale per salvare le tasche dei turisti Disney, i pasti: è vero, a Disneyland costa tutto caro, ma il cibo lo è ancora di più. Una famiglia supera facilmente i 100 euro di spesa giornalieri solo per il cibo. Accorgendosi solo dopo che tutto quello che hanno mangiato è zucchero filato, popcorn, torte e waffle.

Tuttavia, Disney consente di portare con sé qualche snack, preferendo restare sul vago dicendo che l’importante è non portarne troppi. Insomma è tutto affidato al buon senso.

I tuoi consigli per risparmiare in viaggio a Parigi

Sei mai stato a Parigi? Hai visitato Disneyland? Racconta la tua esperienza e come hai fatto a risparmiare su Nedben.