Ne abbiamo parlato spesso ultimamente, ma non insisteremo mai abbastanza sull’importanza di riuscire a risparmiare per mettere da parte un piccolo fondo per le emergenze.

Tuttavia, sappiamo bene che non è sempre facile, specialmente se le tue disponibilità economiche coprono appena le spese fisse. Ma quando è così, tutto sta nella motivazione. E in alcuni piccoli trucchi che possono tornare utili quando risparmiare sembra un’impresa impossibile.

Naturalmente non staremo a parlare del classico barattolo delle monete da tenere in casa e in cui infilarci il resto della spesa, ma vogliamo provare con qualche suggerimento di buon senso che non sia difficile da seguire.

Semplifica il modo in cui risparmi

Se ne hai la possibilità, apri un secondo conto in banca e aggiungi i dati al tuo conto principale attraverso l’online banking, in modo da poter trasferire denaro in pochi semplici clic in qualsiasi momento. Più è semplice, più denaro trasferirai. Ed è vero anche il contrario: più devi sforzarti per risparmiare, meno risparmierai.

Arrotonda dal tuo conto in banca

Un trucco tanto semplice quanto ingegnoso: se hai seguito il consiglio precedente, ecco cosa puoi fare: ogni volta che accedi all’online banking, arrotonda la cifra disponibile alla decina precedente, versando gli euro “dispari” sul conto risparmio. Per esempio: se hai 985 euro, versa 5 euro sul conto risparmio, in modo da averne 980 restanti.

Ti sembrerà fin troppo semplice, ma tutto nasce da una semplice considerazione: ti è mai capitato di pensare al fatto che i soldi vengono spesi senza nemmeno accorgersene? Ecco, senza nemmeno accorgertene riuscirai a mettere da parte una discreta somma in breve tempo.

Imposta un budget anche per il risparmio

Se il tuo budget mensile comprende una spesa settimanale di 50 euro, fai il possibile per non raggiungere il limite e risparmiare la differenza.

Inoltre, includi tra le spese che devi affrontare a ogni giro di paga, una somma che vuoi mettere da parte e versala sul conto risparmio. Considerala come se fosse una rata da pagare.

A fine mese, inoltre, qualsiasi sia la cifra avanzata il giorno prima dello stipendio, mettila sul conto risparmio. Non importa quanto è piccola la somma, l’importante è farlo.

Trova qualche lavoro extra

Ci sono diversi modi per arrotondare lo stipendio, tra cui la possibilità di svolgere qualche lavoretto extra e mettere da parte ogni rendita ottenuta da questi. Abbiamo dato qualche consiglio per guadagnare qualche extra con un van, con un drone e con internet, e continueremo a pubblicare articoli del genere, quindi continua a seguirci.

Risparmia sui risparmi

Perché stai risparmiando? Vacanza? Invito a una cerimonia? Evento importante imminente?

Il punto è: non devi spendere tutto il budget che hai risparmiato. Anche in queste occasioni, infatti, è importante ottimizzare e mettere da parte quello che non è necessario spendere.

Rendi il risparmio visibile

Vedere i propri risparmi crescere a vista d’occhio può motivare anche gli animi più ostili a questo tipo di abitudini. Una buona idea può essere quella di creare una tabella da tenere sempre a portata di mano. Per esempio: se il tuo obiettivo è riuscire a risparmiare mille euro, crea una griglia 10×10 in cui ogni cella rappresenta 10 euro. Ogni volta che risparmi dieci euro, annerisci una casella. Noterai che col passare del tempo e i progressi che arrivano, sarai sempre più motivato a risparmiare e ti sembrerà sempre più facile.

Il tuo modo per riuscire a risparmiare

Al di là dei consigli che tendenzialmente possono valere per tutti, ognuno ha il suo modo per risparmiare, poiché le finanze, per quanto siano legate alla matematica, sono molto soggettive: ognuno di noi ha priorità diverse e modi diversi di gestire il denaro, quindi sarebbe utile ampliare questa lista. Ti va di aiutarci con i tuoi consigli alla community di Nedben?