Prima di cominciare, riteniamo doveroso chiarire cosa intendiamo quando parliamo di un mese intero senza spendere: non ci sono trucchi, né inganni. L’affitto devi pagarlo comunque, così come le bollette e ogni tipo di tassa che potrebbe toccarti.

Sono spese, queste, che nessuno può evitare. Tuttavia, ci sono tante altre spese connesse al welfare personale che invece potresti evitare con alcuni accorgimenti, come per esempio sfruttare al massimo ciò che hai già.

Non ti suggeriamo di spendere tutto in un giorno per poi non spendere nulla il giorno dopo, oppure spendere una fortuna appena preso lo stipendio per poi non spendere nulla tutto il mese. Certo, puoi farlo, se vuoi, ma a chi gioverebbe, in realtà?

Abbiamo invece qualche idea espressamente pensata per farti resistere un mese intero senza spendere. O quasi, almeno. Il meccanismo è simile a quello delle sfide dei trenta giorni. Se fai un tentativo, dicci com’è andata.

Un mese intero senza spendere per il cibo

Cominciamo subito dalla sfida più tosta: riuscirai a resistere un mese intero senza comprare cibo? Abbiamo qualche idea che potrebbe aiutarti nella sfida.

Innanzitutto, comincia dal tuo freezer: quanto cibo surgelato hai conservato nei mesi scorsi? Se hai questa sana abitudine, probabilmente avrai almeno un cassetto del freezer strapieno di vecchie cene avanzate e rimaste surgelate. Un altro cassetto, probabilmente, sarà pieno di verdure o carni surgelate nelle classiche buste da ipermercato, vero? Ecco, ciascuna di quelle buste serve in media quattro portate, il che significa quattro cene, se vivi da solo.

Passa ora in rassegna i mobili: quante cose sono rimaste sepolte in fondo alla credenza per non essere mai consumate, mentre hai continuato a comprare e comprare altro cibo? È arrivato il momento di fare pulizia anche lì!

Combinando queste due enormi riserve di cibo, potresti persino ottenere due pasti in uno, mangiando sia a cena che a pranzo il giorno dopo. La chiave sta nel pianificare tutti i pasti.

Un mese intero senza comprare vestiti

Probabilmente ti sembrerà strano che qualcuno non possa fare a meno di comprare un capo d’abbigliamento per un mese, ma le statistiche dicono il contrario.

Tra offerte, vestiti che non calzano più, scarpe ridotte male e offerte irrinunciabili, finisce che almeno un capo d’abbigliamento al mese lo acquistiamo.

Prova invece a fare qualcosa che non fai da tanto tempo: svuota cassetti e armadi. Scoprirai, con tuo stupore, che ci sono vestiti che ti stanno ancora benissimo. La moda? Quella va e viene, e un capo passato di moda qualche anno fa, potrebbe tornare in voga adesso. E in ogni caso, pensi che il bisogno di essere alla moda sia così importante da dover comprare nuovi vestiti? Se proprio non puoi rinunciare, cerca prima di vendere i vestiti che non ti servono più, in modo da rimpiazzare ciò che hai speso.

Un mese senza spendere per contenuti digitali

Amazon Prime, Netflix, Spotify e chissà quanti altri servizi usi per ascoltare musica e guardare qualche film o serie TV.

Questo mese disattiva o sospendi tutte le sottoscrizioni e prova a stare senza. Puoi ascoltare musica anche usando Youtube e se hai una TV puoi sicuramente fare a meno dei servizi on-demand, almeno per un po’. E se ti sei perso i tuoi programmi preferiti, puoi sempre rivederli sui siti ufficiali delle emittenti televisive.

Se proprio non c’è nulla che ti piaccia, organizza una serata con gli amici per giocare a carte o organizzare un torneo con la tua console. Vi divertirete ugualmente, senza il bisogno di guardare alcunché.

Il tuo mese senza spendere

Sei mai riuscito nell’impresa di passare un mese intero senza spendere nulla? Se sì, racconta alla community di Nedben come hai fatto.